Laziogate 2012: Anche la Polverini coinvolta nello scandalo?

Scritto da: -

La stampa attacca anche Renata Polverini per le spese della sua giunta

Schermatapolv.png

Per tutta la giornata di ieri c’erano diversi rumors sulle dimissioni imminenti del governatore del Lazio. Voci alimentate anche da una sua dichiarazione: “Vado dal ministro Cancellieri per capire, nel caso in cui si proceda in questo disastro, quali sono i tempi e le condizioni per andare al voto”.Tra le ragioni di questo passo ci sarebbe anche il fatto che lo scandalo dei costi della politica nel Lazio starebbe per toccare anche Renata Polverini.

Come rivela Il Corriere della Sera, la sua giunta ha assunto un fotografo, Edmondo Zanini, a cui è stata affidata la carica di “responsabile comunicazione e grandi eventi” per 75.000 euro l’anno. Nemmeno tanto se confrontato ai 122.000 euro l’anno pagati a Gabriella Peluso per la “verifica dell’attuazione delle politiche regionali e del programma di Governo”. La Peluso è la compagna di Salvatore Ronghi, segretario generale della Regione, e dirigente Ugl, il sindacato guidato per quattro anni dalla Polverini e a cui appartenevano anche il capo di gabinetto Giovanni Zoroddu e l’assessore al Bilancio Stefano Cetica.

Un’altra spesa che solleva più di un dubbio è la concessione della pensione ai 14 assessori della regione - tutti esterni - che potranno andare in pensione al cinquantesimo anno di età - come i consiglieri regionali. Un’altra novità introdotta dalla giunta Polverini. Insomma, l’aut aut fatto qualche giorno fa sembra soprattutto una manovra per salvare il salvabile.

Vota l'articolo:
3.55 su 5.00 basato su 11 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Contintasca.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano