Scudo anti-spread: la Bundesbank è contraria all'acquisto dei Bond della Bce

Scritto da: -

Il gioco politico dietro le parole di Mario Draghi

sfinfophoto_2012-07-15_224847363_high_11_07_2012_SC_9830.jpg

Ieri vi abbiamo raccontato delle parole di Mario Draghi a difesa dell’Euro. Oggi ritorniamo sull’argomento per raccontarvi gli sviluppi. La Bundesbank ha ricordato ancora una volta la sua contrarietà nei confronti di eventuali interventi della Bce sul mercato dei titoli del debito pubblico.

Lo ha detto un portavoce della banca centrale tedesca all’agenzia Market News International: ”La Bundesbank non ha cambiato posizione, gli acquisti di titoli di stato da parte della Bce non sono il migliore strumento per affrontare la crisi”. Alle sue parole bisogna aggiungere gli interventi di alcuni politici alleati di Angela Merkel che dimostrano chiaramente come abbiano capito poco della crisi e dei suoi sviluppi - del resto noi abbiamo tanti esempi di politici che non capiscono bene la situazione.

Nella sua freddezza il portavoce del governo tedesco - Georg Streiter - sembra invece segnare un punto a favore del governatore della Bce: “Il governo tedesco rispetta l’indipendenza della Bce”. Sembra un appoggio indiretto all’economista italiano, della serie fai pure, noi non possiamo appoggiarti direttamente ma non ti seghiamo nemmeno le gambe… Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni.

LINK UTILI

Scudo anti spread: ecco come funziona

Europei di calcio 2012: doppia sfida Italia-Germania

Angela Merkel: “Niente scudo anti-spread senza controlli”

Italia, Spagna e Grecia: loro pagano la crescita tedesca

Vota l'articolo:
3.20 su 5.00 basato su 5 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Contintasca.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano