Il piano di Vittorio Grilli: "Vendite per 15-20 miliardi l'anno"

Scritto da: -

Il piano del governo Monti per rientrare dal debito pubblico italiano

infophoto_2012-07-15_235650121_high_11072012_SC004_001.jpg

Le agenzie di rating continuano a punire l’Italia nonostante tutto quello che è stato fatto per il risanamento dei conti a partire dalla riforma delle pensioni targata Elsa Fornero. Forse è un segnale che la strada scelta è sbagliata. Non la pensa così il neo-ministro dell’Economia Vittorio Grilli, intervistato dal Corriere della Sera, che ha annunciato che il governo Monti sta studiando  un piano di rientro sul debito.

Grilli sarebbe felice di “dare un colpo secco al nostro debito pubblico, oggi intorno al 123 per cento, e portarlo sotto quota 100″, ma non è possibile. Secondo il bocconiano neo ministro “La strada praticabile è quella di garantire, con un programma pluriennale, vendite di beni pubblici per 15-20 miliardi l’anno, pari all’1 per cento del Pil”.

Non è poco se si pensa che l’Italia ha già un avanzo primario “cioè prima del pagamento degli interessi sul debito, del 5 per cento”. Con una crescita al 3% e un’inflazione all’1% significherebbe ridurre il debito del “20 per cento in 5 anni”.

Certo che molto dipenderà dagli interessi che il nostro paese continuerà a pagare sul debito - oggi pari al 5,8% del Prodotto interno lordo -, per un importo pari a 85 miliardi di interessi all’anno. Per Vittorio Grilli, la situazione è ancora lontana dalla normalità, “ma la curva dei rendimenti dei nostri titoli è completamente diversa. Prima, quelli a breve erano superiori a quelli a lungo termine, segno che per l’Italia l’accesso ai mercati si stava chiudendo. Oggi accade il contrario. I tassi a breve sono più bassi di quelli a lunga. Ancora troppo elevati, però” (Foto: Infophoto).

Vota l'articolo:
3.29 su 5.00 basato su 7 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Contintasca.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano