Rimborso Iva tassa rifiuti: come ottenere il rimborso

Scritto da: -

Cosa bisogna fare per chiedere il rimborso dell'Iva pagata sulla tassa rifiuti

rifiuti3.jpg

Prima di presentare qualsiasi istanza di rimborso per il rimborso dell’Iva sulla tassa rifiuti è necessario stabilire quale tariffa abbiamo pagato per il conferimento dei nostri rifiuti. Se il nostro comune ha applicato la Tarsu non c’è nessun rimborso da chiedere, perché l’Iva non è mai stata applicata. 

Se invece è stata applica la Tia, bisogna capire se il Comune abbia deciso di istituire la Tia2, al posto della Tia1. In questo caso ci potrebbero essere dei problemi burocratici, anche se è difficile sostenere che un’entrata che funziona esattamente come la Tia1 possa avere un regime giuridico diverso.

In entrambi i casi di tassa rifiuti dovete presentare un’istanza di rimborso - si può richiedere via mail all’indirizzo mail info@contribuenti.it, oppure scaricarlo direttamente dal sito Lo Sportello del Contribuente. Il termine di presentazione dovrebbe essere quello di dieci anni dal pagamento, ed il gestore del servizio pubblico ha tempo sessanta giorni dal ricevimento dell’istanza per pagare. Se il gestore dovesse rifiutarsi di pagare, sarà necessario citarlo in giudizio.

Vota l'articolo:
3.89 su 5.00 basato su 37 voti.